Carbossiterapia

Carbossiterapia

La Carbossiterapia è una terapia che si effettua con la somministrazione, per via sottocutanea e intradermica, di anidride carbonica (CO2) per mezzo di iniezioni praticate con piccoli aghi.  Migliora il flusso sanguigno e il metabolismo cutaneo, aumenta l’ossigenazione dei tessuti, ha un effetto lipolitico diretto e indiretto. Trova indicazione nel trattamento della cellulite, dell’insufficienza venosa, delle arteriopatie, dell’adiposità localizzata, del rilassamento cutaneo e delle smagliature. La carbossiterapia determina un miglioramento complessivo dell’aspetto della pelle, che riacquista tono, luminosità e spessore. A seguito del trattamento, pressoché indolore, possono manifestarsi un leggero arrossamento e la comparsa di ecchimosi.

Richiedi consulenza