Disturbi del comportamento alimentare

Disturbi del comportamento alimentare

Con il termine “ Disturbi del comportamento alimentare” si intendono tutte quelle problematiche relative al rapporto tra gli individui e il cibo che per risolversi richiedono il sostegno combinato di esperti in scienza dell’alimentazione e psicologi o psichiatri. La loro pericolosità è legata al fatto che nei soggetti che ne soffrono si instaurano contemporaneamente diverse disfunzioni a carico di numerosi organi e apparati, che in alcuni casi, hanno esiti negativi .  I DCA sono classificabili in cinque tipologie principali: anoressia nervosa, bulimia nervosa, disturbo da alimentazione incontrollata, obesità e picacismo. Tuttavia questa classificazione non è rigida e i pazienti tendono a muoversi da un tipo ad un altro.  I disturbi del comportamento alimentare costituiscono un fenomeno sempre più diffuso e allo stesso tempo sempre più difficile da individuare, specie in mancanza della consapevolezza da parte di chi ne soffre. La loro incidenza è maggiore nelle fasce d’età giovani della popolazione, quali adolescenti e giovani adulti.

Richiedi consulenza