Filler o riempimento

Filler o riempimento

I Filler, anche noti come riempitivi, sono materiali riassorbibili che possono essere introdotti nel derma o nel tessuto sottocutaneo con piccoli aghi in modo da contrastare rughe e avvallamenti della pelle, rimodellare e dare volume alle labbra e al viso. Per il trattamento di questo tipo di inestetismi sono stati usati in passato anche filler non riassorbibili o permanenti, di cui, però, si sconsiglia fortemente l’uso dati i notevoli effetti collaterali. Tra i filler riassorbibili il più utilizzato è l’acido ialuronico, sostanza naturalmente presente nella cute, la cui produzione viene meno con il passare degli anni. I trattamenti con filler hanno caratteristiche diverse a seconda del singolo prodotto che il medico estetico specializzato sceglie di utilizzare: durata dell’intervento, tecnica di impianto e indicazioni da seguire dopo l’esecuzione del trattamento sono strettamente dipendenti da questo fattore. Prima di procedere con l’impianto di filler riassorbibili il medico estetico deve preoccuparsi di osservare attentamente la fisionomia del paziente in modo da comprenderne l’armonia complessiva e ottenere un miglioramento che non stravolga lineamenti.

Richiedi consulenza