Psicologia

Psicologia

Cosa fa sì che le persone sentano, pensino e agiscano come fanno?

Sono state simili domande a far nascere l’esigenza di rendere lo studio del pensiero e del comportamento umano una scienza: la Psicologia. Per quanto tale disciplina abbracci vari e vasti domini, il suo fine ultimo è la conoscenza della Psiche e delle sue leggi … conoscenza che permette all’uomo di vivere nel ben-essere.

Il ben-essere, lo stare bene è uno stato che coinvolge tutti gli aspetti dell’essere umano. Non è una condizione basata esclusivamente sull’assenza di patologie, ma è un “esistere bene” a livello fisico, psichico e mentale. È il risultato dell’equilibrio che viene a crearsi tra l’individuo e ciò che lo circonda, quindi tra l’individuo e: se stesso, il suo aspetto fisico, il suo lavoro, la sua alimentazione, i suoi rapporti interpersonali, il suo stile di vita in generale.

Attraverso un processo di adattamento graduale e continuo, uomo e ambiente interagiscono creando uno stile di vita armonico, ma in costante evoluzione, quindi soggetto a crisi e continui cambiamenti. Qualora una delle molteplici variabili che incide sul loro rapporto venisse a non fondersi più in accordo con le altre, si creerebbe “mal-essere” … dal quale, a sua volta, deriva il disagio o, in termini più comuni, l’infelicità.

Sempre più spesso le persone si mettono in discussione per migliorare se stesse e la loro qualità di vita, chiedendo aiuto a Professionisti che sappiano riconoscere il loro disagio e li aiutino a cambiare stili di vita non salutari allo scopo di raggiungere un nuovo equilibrio psicofisico.

La Psicologia della Salute è la disciplina di elezione che si occupa, nello specifico, di promuovere e mantenere il Ben-essere attraverso molteplici strategie di intervento, volte a conseguire uno stato di salute fisico, mentale e sociale attraverso il quale l’individuo diventa in grado di identificare e realizzare le proprie aspirazioni, di soddisfare i propri bisogni, di modificare l’ambiente o di adattarvisi.

Richiedi consulenza